Al Dolphin Hotel

Mi accade spesso di sognare l’Albergo del Delfino.
 
IndicePortaleFAQCercaRegistratiLista UtentiGruppiAccedi

Condividi | 
 

 Se nascessi di nuovo...(Rimpianti)

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Dot

avatar

Numero di messaggi : 220
Data d'iscrizione : 18.03.08
Età : 63
Località : Roma

MessaggioTitolo: Se nascessi di nuovo...(Rimpianti)   Ven Mag 16, 2008 8:58 pm

Per la serie "I Grandi Temi dell'Umanità" ( detta altrimenti "I macigni") vi propongo un thread sugli eventuali rimpianti che avete rispetto a decisioni prese nella vostra vita oppure a non-decisioni di cui vi pentite. Si potrebbe anche allargare il discorso ai rimpianti generici, vale a dire a quelle cose di cui noi non abbiamo il controllo ma che ci piacerebbe aver fatto. Quelle che ti fanno dire: Eh, ma se rinasco..."

Ecco i miei rimpianti:

1) Potevo scegliere tra un lavoro di segretaria al Consolato Italiano di Francoforte e un altro di maestra per i bambini italiani lì. Ho scelto la seconda opzione e maestra sono rimasta. Forse con la prima avrei potuto far carriera.

varie2


2) Se i miei genitori mi avessero fatto fare corsi di nuoto mi sarei innamorata di quello sport prima e magari non avrei iniziato a fumare. A quel tempo non si usava mandare i figli ai vari corsi però.

varie2

3) Dovevo diventare una batterista, ce l'avevo e ce l'ho nel sangue e mi piace la musica metal perchè la batteria è creativa e non ripetitiva. Spesso mi concentro sul suono della batteria quando ascolto quei gruppi. Dovevo fare la batterista femmina in un gruppo di maschi...aaah, che soddisfazione, come sarebbe stato bello! Due notti fa l'ho sognato addirittura, si vede che non crescerò mai!

varie2

A voi la parola...
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
DT

avatar

Numero di messaggi : 54
Data d'iscrizione : 16.04.08
Età : 31
Località : Abdera

MessaggioTitolo: Re: Se nascessi di nuovo...(Rimpianti)   Sab Mag 17, 2008 11:17 am

L'unico rimpianto della mia breve vita è quello di non aver cominciato appena finito il liceo a cercare lavoro e a fare casting. Ah, e di non aver capito subito che la filosofia e la letteratura antica erano ciò che volevo studiare all'università - prima dei 20 anni e mezzo ero un semplice simpatizzante del mondo classico. Adesso sto correndo come un treno per laurearmi nei tempi, cercando di fare altre esperienze e conservare intatta la sanità mentale (anche se quella non è mai stata intatta bounce ).

Non ce ne sarebbe bisogno, ma per rimanere in tema con Annamaria

varie2

Buon lavoro e buon tutto,

Enrico.

PS: "I macigni" potrebbe essere il nome per una collana di libri filosofici-esistenzialisti post-demenzialisti, con una affilata lametta per rasoio in allegato e le istruzioni su quale vena sia meglio tagliare
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
senza



Numero di messaggi : 305
Data d'iscrizione : 12.04.08
Località : venezia

MessaggioTitolo: Re: Se nascessi di nuovo...(Rimpianti)   Sab Mag 17, 2008 4:24 pm

avrei potuto evitare mooooolte brutte figure ( che è meglio non elencare ) di cui ancora mi vergogno
se tornassi indietro, a quel pomeriggio di gennaio, sceglierei Buster invece de "il Coglione", avremmo fatto le nostre cose, lo avrei lasciato per un tizio con gli occhi azzurri ma saremmo ancora amici. ...ah Buster!
mi sarei consacrata allo studio molto prima
inoltre non farei come primo esame quello di Galimberti, ma siamo matti? perchè farsi umiliare da uno dei filosofi più importanti della contemporaneità, davanti ad una trentina di altri studenti?
mi farei trattare meglio dal mio ex, ed avrei fatto in modo di piacergli un po' di più
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
nu

avatar

Numero di messaggi : 220
Data d'iscrizione : 23.02.08
Località : udine

MessaggioTitolo: Re: Se nascessi di nuovo...(Rimpianti)   Sab Mag 17, 2008 10:08 pm

Non ho dei veri rimpianti. In questi 28 anni ho realizzato tante belle cose di cui essere fiera.
Ma poche cose ho fatto in maniera consapevole, la stessa laurea, conseguita in quattro anni, l'ho presa più per chi mi stava intorno che per me stessa.
Ma se potessi tornare indietro cambierei un modo d'essere che mi ha accompagnato per diversi anni.
Sarei voluta essere meno triste e più propositiva, più sicura e meno impaurita. Magari invece di fare il liceo classico avrei frequentato l'istituto magistrale e sarebbe stata una mia scelta.
Avrei voluto prendere più decisioni, avrei voluto capire prima cosa mi interessava essere e diventare.
Ma per fortuna sono in tempo!
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Elly

avatar

Numero di messaggi : 333
Data d'iscrizione : 19.02.08
Età : 35
Località : HMS Victory

MessaggioTitolo: Re: Se nascessi di nuovo...(Rimpianti)   Dom Mag 18, 2008 2:25 am

Oh beh cambierei praticamente tutto!

Sicuramente cambierei l'atteggiamento da brava bambina che ho avuto fino al quinto ginnasio e che in parte mi trascino dietro ancora oggi, mi comporterei da stronza fin dalle elementari e manderei a cagare le maestre e al diavolo se poi mia madre me le suona di santa ragione! Manderei a cagare ripetutamente anche lei senza aspettare di avere 16 anni per farlo Twisted Evil

Poi, cambierei le diete inutilissime che ho iniziato a fare a 15 anni (come penso tutte le ragazze del mondo) nella dieta no-carboidrati (scorrettissima ma fenomenale!) che ho scoperto a diciannove anni. Così mi sarei fatta adolescenza e migliori-anni-della-nostra-vita con una linea più che accettabile e, campando di rendita, sarei arrivata a venticinque con una 38-40 e ora sarei felice!

Mi farei biondo shocking fin dal primo liceo, mi truccherei tutti i santi giorni, e vivrei le prime esperienze sessuali in modo sincero e disinibito; inoltre cambierei TUTTO il mio orripilante vestiario adolescenziale, una delle poche cose di cui provo davvero drammatica e letale vergogna.

Mi sforzerei molto prima di arrendermi all'idea che io e mio padre siamo identici (ma io sono molto più saggia e meno arrogante) e risparmierei a entrambi un'adolescenza di battaglie continue!

Non mi dichiarerei a D. a 17 anni, non mi iscriverei a Comunicazioni ma a Lingue Orientali come volevo io (se lo avessi fatto ora parlerei giapponese...), e di conseguenza nell'estate 2001 non ascolterei le fregnacce di mio fratello e mio cugino sull'insormontabile difficoltà che avrebbe rappresentato studiare tutti quei kanji, scegliendo per ripicca una facoltà semplicissima ma totalmente mortificante per il mio QI superiore armed

Non mi metterei a studiare meccanica quantistica a 20 anni visto che, non chiedetemi perché, scatenò in me una reazione a catena che mi portò al periodo più cinico, nichilista e insopportabile della mia esistenza.

Non mollerei neanche-mi-ricordo-come-si-chiamava a 19 anni solo per dimostrarmi che ero indipendente e "o ero di tutti o di nessuno", visto che finora è stato il ragazzo più decente che ho frequentato.

Come Dotterel, non inizierei a fumare, errore più stupido e grande della mia vita da cui spero di liberarmi prima che sia troppo tardi.

Cambierei tutto ciò che ho detto e fatto dal gennaio 2003 al gennaio 2006, ho commesso tanti errori e fatto soffrire persone a cui voglio bene, e fatto cose che ancora mi tengono sveglia la notte per i sensi di colpa.

Last but not least, non so se quel giorno dell'ultimo anno di liceo mi siederei ancora al banco vicino al Verme per farmi aiutare con la versione di greco o quello che era...

Ma, come diceva il Capitano Kirk, sono anche i nostri errori che fanno di noi ciò che siamo, e cambiarli non avrebbe alcun senso! horse
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
niabi

avatar

Numero di messaggi : 578
Data d'iscrizione : 17.02.08

MessaggioTitolo: Re: Se nascessi di nuovo...(Rimpianti)   Dom Mag 18, 2008 10:52 pm

Come Nu neanche io ho dei veri rimpianti.

Il rimpianto alla fine nasce quando si guarda una situazione con gli occhi del dopo... e forse questo è sbagliato.

Nel momento in cui si compie una situazione, si fa una scelta o anche una rinuncia... in quel momento per noi è giusto, o l'unico passo possibile da compiere in quel preciso attimo e con il passare degli anni può non rivelarsi la cosa migliore, ma solo dopo.

Ho sempre dato anche più di una possibilità a tutte le occasioni avute o che ho volutamente creato, anche a quelle senza speranza (soprattutto in amore).
Per questo non ho rimpianti.

Comunque, se nascessi di nuovo... cercherei di vivere da adolescente la mia adolescenza, e non da adulta.

Farei una marea di cazzate e proverei a vivere con leggerezza, soprattutto senza pormi troppe domande o farmi assalire dai sensi di colpa.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.semicercasaturno.blogspot.com/
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Se nascessi di nuovo...(Rimpianti)   

Tornare in alto Andare in basso
 
Se nascessi di nuovo...(Rimpianti)
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» MERCOLEDì 15 !!!!!!!!!!!!UN NUOVO GIORNO CON IL COMPLOTTO!!
» Nuovo Sito per il GIOCO DEL LOTTO di Lottomatica
» Novità da Lottomatica: Lotto3 (nuovo gioco) e Lotto alle otto (ritorna in tv)
» FLF: dall’ambo ripetuto 72-62 il nuovo ambo secco 9-27 (col 19 della Nazionale)
» FLF (SMS#135): PRONTI AD UN NUOVO AMBO MOZZAFIATO?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Al Dolphin Hotel :: Hall :: Chiacchiere, confronti & consigli-
Andare verso: