Al Dolphin Hotel

Mi accade spesso di sognare l’Albergo del Delfino.
 
IndicePortaleFAQCercaRegistratiLista UtentiGruppiAccedi

Condividere | 
 

 Se foste dell'altro sesso...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
DT

avatar

Numero di messaggi : 54
Data d'iscrizione : 16.04.08
Età : 30
Località : Abdera

MessaggioTitolo: Se foste dell'altro sesso...   Sab Ago 09, 2008 1:03 am

Non ho inserito questo post in "Sanitarium" perché è una domanda seria. Se però credete sia opportuno spostarlo fatelo pure.

Vi è mai capitato di sognare/immaginare come sarebbe diversa la vostra vita se foste di sesso opposto al vostro? A me negli ultimi tempi capita spesso; non è una cosa di cui mi vergogno o spavento, mi lascia solo perplesso il fatto che questi pensieri/sogni si siano affacciati in questo periodo, e così insistentemente.
Io credo che come donna sarei più solare e meno nervoso, anche se un po' superficiale [precisazione... non intendo dire che le donne siano superficiali, ma che la mia controparte femminile lo sarebbe]. Apprezzerei molto di più il danaro e probabilmente avrei più amicizie, invece che poche selezionate e tutelate. In amore sarei più intraprendente, perdendo un po' di romanticismo; viaggerei inoltre molto di meno, godendomi invece le comodità del luogo fisso. Come approccio alle situazioni sarei sempre un misto di metodo ed impulsività, ma con in più un pizzico di pazienza di cui difetto da sempre.
Credo che come donna avrei poi scelto un diverso percorso accademico, invece della filologia classica; forse Fisica, che era ciò che adoravo di più al liceo, ma che ho poi abbandonato per gli studi umanistici (anche se, inciso, ancora un pochino la seguo Razz ).
In sostanza poche cose avrei mantenuto della mia attuale esistenza: l'attività teatrale, l'amore per le lingue, il vegetarismo e la ghiottoneria per la frutta. Questo perché - riguardo a queste cose - credo che abbiano avuto maggiore influenza su di me fattori culturali/intellettuali che non la sessualità. Per tutto il resto sospendo il giudizio, entrano in gioco troppi fattori per fare anche solo delle ipotesi.

Io ho detto la mia, rigiro la domanda che forse si è persa a metà del topic. Avete mai pensato come sarebbe la vostra vita se foste di sesso opposto? Se sì, come?

PS: sono anche consentiti commenti ironici, come ad esempio "se fossi un uomo mi risparmierei il ciclo mestruale... Alleluia!". Per quel che riguarda me, cercherei di capire perché voi donne avete questa fisima di passare le ore nei negozi senza poi comprare nulla Laughing
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
daniela

avatar

Numero di messaggi : 274
Data d'iscrizione : 16.02.08
Età : 55

MessaggioTitolo: Re: Se foste dell'altro sesso...   Sab Ago 09, 2008 3:00 pm

E lo dici a me che ho un negozio di abbigliamento??????? bounce
Pero' son piu' noiosi gli uomini...lo giuro Rolling Eyes
A parte questo, se fossi nata uomo, sarei come sono ora...solo con i baffi.
flower D
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://vogliolaluna.blogspot.com/
il_corvo

avatar

Numero di messaggi : 576
Data d'iscrizione : 19.02.08
Località : bassa modenese

MessaggioTitolo: Re: Se foste dell'altro sesso...   Sab Ago 09, 2008 4:53 pm

Per fortuna che sono nato uomo! Ho un gran timore che se fossi nato donna mi avrebbero probabilmente appellata un po'... puttana!

cool3
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
senza



Numero di messaggi : 305
Data d'iscrizione : 12.04.08
Località : venezia

MessaggioTitolo: Re: Se foste dell'altro sesso...   Dom Ago 10, 2008 5:22 pm

io sarei uno gnocco pazzesco
un po' basso forse, ma molto gnocco
avrei lunghi capelli biondi, l'aria triste e sospesa
non uscirei mai con nessuno, ma ogni tanto farei a botte
sarei arrogante, presuntuoso, molto più ostile di quanto non sia da femmina
giudicherei le ragazze tutte delle oche, e i ragazzi dei cosi con un bastone da rabdomante tra le gambe
io sì che sarei un uomo diverso dagli altri
non m'interesserebbero ne calcio ne motorette o roba da uomini
sarei vegetariao dark
forse non ascolterei i Placebo, magari più metal
magari non avrei abbandonato la chitarra elettrrica, avrei più forza di volontà e meno pudore
meno paranoie
sarei già stato in coma etilico e avrei una pistola
mi piace mi piace
( se tra voi c'è uno così, che mi chiami )
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
nu

avatar

Numero di messaggi : 220
Data d'iscrizione : 23.02.08
Località : udine

MessaggioTitolo: Re: Se foste dell'altro sesso...   Dom Ago 10, 2008 9:00 pm

Tra i 12 e i 16 anni ho desiderato fortemente essere un maschio.
Credevo che da uomo sarei stata più carina e più sicura di me.
Al contrario adesso apprezzo la mia femminilità e sono convinta che gli "uomini" se avessero più istinto femminile sarebbero migliori.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dot

avatar

Numero di messaggi : 220
Data d'iscrizione : 18.03.08
Età : 62
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: Se foste dell'altro sesso...   Lun Ago 11, 2008 11:41 am

Io ODIO i reggiseni! Sono strumenti di tortura, sono come i corsetti del settecento, ecco cosa sono...Se fossi uomo non avrei questo problema e neanche quello della stupida borsetta, sarebbe bello andare in giro senza reggiseno, senza seno e senza borsetta...liberi!!!

Da giovane poi, non avrei corso il rischio di restare incinta per sbaglio. Però non sarei mai rimasta incinta, e perciò... grazie, ma no grazie.

Caro Democrito di Trento, credo che avresti preferito una risposta più profonda e intelligente, ma ho l'anti-scrivite al momento, più in là ri-rispondo molto più meglissimo assai.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
melitta

avatar

Numero di messaggi : 393
Data d'iscrizione : 16.02.08
Età : 62
Località : Venezia e Milano

MessaggioTitolo: Re: Se foste dell'altro sesso...   Mer Ago 13, 2008 12:36 am

Se io fossi dell'altro sesso... non ho la minima idea di come sarei.
Intanto avrei un patrimonio genetico diverso (chissà quali tare o invece quali genialate mi avrebbe portato il cromosoma Y Rolling Eyes ).
Secondariamente, avrei ricevuto un'educazione diversa, visto che da subito i miei genitori hanno preteso da me comportamenti da piccola lady.
Terzo, avrei fatto studi probabilmente più tecnici e meno umanistici, visto che da maschio avrei dovuto pensare più al posto di lavoro fisso che al saltello da un lavoro precario a un lavoro gratuito a un trullallero trullallà Basketball .
Quarto, anziché innamorarmi dei professori, mi sarei innamorato delle proffie, e in particolar modo delle supplenti Cool , sbalestrando tutti i processi di identificazione che mi hanno condotta a essere come sono.
Quinto, calcolando che sono il risultato delle interazioni strettissime con le persone che ho amato, le esperienze che ho avuto, i libri che ho letto, gli amici da cui ho imparato tanto, se fossi nata maschio avrei avuto tutt'altro bagaglio relazionale sul groppone (e chissà quali traumi irreparabili avrei subìto nel corso del servizio militare!).
Sesto, calcolando che la cosa più seria, importante e sconvolgente della mia vita è stata la maternità e il conseguente lutto, posso garantire al 100 % che se fossi nata maschio sarei completamente diverso da come sono.

baci baci,
Melitta
flower
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
DT

avatar

Numero di messaggi : 54
Data d'iscrizione : 16.04.08
Età : 30
Località : Abdera

MessaggioTitolo: Re: Se foste dell'altro sesso...   Mer Ago 13, 2008 9:08 pm

Dot ha scritto:
Caro Democrito di Trento, credo che avresti preferito una risposta più profonda e intelligente, ma ho l'anti-scrivite al momento, più in là ri-rispondo molto più meglissimo assai.

Carissima, questa risposta va bene. Ho consentito risposte ironiche o sfoghi, pertanto sei rientrata nell'enunciato a tutti gli effetti. E poi, capisco essere sempre seri in quello che si fa o si dice (anche, se non soprattutto, nel gioco e nella vita mondana), ma seriosi non lo si deve essere in nessuna circostanza.
In altre parole tutto quello che hai detto è pregnante e serio lo stesso. E poi sollecita la riflessione: io per esempio senza il tuo intervento non avrei mai pensato che il reggiseno potesse essere così fastidioso. Bah, si vede che in questo aspetto vi conosco e capisco poco.

Per tutti gli altri grazie per le risposte. Quella di Corvo rappresenta il comune sentire dell'universo maschile sull'argomento, anche se non nella sua interezza.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Elly

avatar

Numero di messaggi : 333
Data d'iscrizione : 19.02.08
Età : 34
Località : HMS Victory

MessaggioTitolo: Re: Se foste dell'altro sesso...   Mer Ago 27, 2008 1:00 pm

Non mi dispiacerebbe essere un uomo, perché sarei meno dannatamente emotiva, il mio naso sarebbe "importante" e non semplicemente "brutto", e soprattutto potrei continuare a ignorare (come disse la Littizzetto) il misterioso percorso che fanno i vestiti da quando li sbatto nella cesta dei panni sporchi a quando li ritrovo stirati sul letto senza sentirmi dire "donna di mmmerda!".

Però non capirei una mazza di niente di quanto sia bello toccare, guardare, provare e comprare vestiti nei negozi, ed è una sensazione a cui non rinuncerei per nulla al mondo! pig
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
smoje

avatar

Numero di messaggi : 240
Data d'iscrizione : 11.07.08
Età : 43
Località : l'aquila

MessaggioTitolo: Re: Se foste dell'altro sesso...   Mer Ago 27, 2008 1:46 pm

"se fossi una donna passerei tutto il giorno a toccarmi le tette"
Robin Williams
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Giosp

avatar

Numero di messaggi : 623
Data d'iscrizione : 16.02.08
Località : Serenissima Repubblica Veneta

MessaggioTitolo: Re: Se foste dell'altro sesso...   Mer Ago 27, 2008 3:09 pm

Se fossi donna innanzitutto mi chiamerei Rachele perché questo è il nome che i miei avevano pensato per me nel caso fossi nato femmina. Quindi avere scampato questo nome è già di per sé una fortuna enorme.
Se fossi donna e se fossi carina probabilmente indosserei scarpe coi tacchi a spillo (ma credo che per ereditarietà non avrei un fisico da tacchi a spillo) e avrei una collezione infinita di scarpe dell'Etnies e di vestiti da skate, per cui sarei fortemente di peso all'economia familiare. In compenso farei molta meno fatica a cambiare lavoro se lo volessi (e credetemi, oggi è una giornata in cui desidero ardentemente più di ogni altra cosa cambiare lavoro), anche se le speranze di emancipare la busta paga sarebbero bassissime.
Guiderei una 500 di quelle nuove probabilmente rossa, non mi truccherei o lo farei pochissimo, invece sarei sempre in giro per il mondo (ma diciamo la verità: se le circostanze me lo permettessero, lo sarei anche da maschio).
Ah, e sarei lesbica, perché proprio non riesco a capire come ci si possa innamorare di un maschio.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://copevetuti.splinder.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Se foste dell'altro sesso...   

Tornare in alto Andare in basso
 
Se foste dell'altro sesso...
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» la storia dell'imperatore
» Scrat dell'era glaciale ( materia verde).
» info guanti dell'idra
» angeli dell'assoluzione...
» movimento dell'attaccante durante una fuga

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Al Dolphin Hotel :: Hall :: Chiacchiere, confronti & consigli-
Andare verso: