Al Dolphin Hotel

Mi accade spesso di sognare l’Albergo del Delfino.
 
IndicePortaleFAQCercaRegistrarsiLista utentiGruppiAccedi

Condividere | 
 

 tutto ciò che resta...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
zerodue



Numero di messaggi : 22
Data d'iscrizione : 22.02.08
Età : 40
Località : Berghem de hota

MessaggioOggetto: tutto ciò che resta...   Ven Feb 11, 2011 12:59 pm

... è forse un passato da ricordare ogni tanto?

Sono scivolati anni da quando ci si incontrava su ozoz. C'erano scazzi, discussioni, abbracci, amicizie. Si scriveva. Poi... Antonio creò questo hotel, qualcosa era rimasto.

E oggi?
Sono cambiate le cose, per tutti. E' inevitabile. Purtroppo leggo che alcuni sono pure senza lavoro... (vi sono vicino, non sapete quanto).
Non ho critiche da fare su questo, credo di aver imparato a dare la colpa alla parola crisi, come fanno un po' tutti. Ho solo qualche curiosità:

che cosa è rimasto della vostra passione "scrittura", quella che ogni tanto mi fa ricordare, tornare indietro e sorridere, perchè nonostante tutto e tutti non è mai finita?

tutto ciò che mi resta non è poco, so che ancora siete vivi e non siete un lontano ricordo (mea culpa in primis che mi son fatto sentire poco).

Per scriverla alla Solaris (c'ha lui il copiright) un forte abbraccio a tutti.

Enrico
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
melitta



Numero di messaggi : 393
Data d'iscrizione : 16.02.08
Età : 61
Località : Venezia e Milano

MessaggioOggetto: Re: tutto ciò che resta...   Sab Feb 12, 2011 2:37 am

Ciao Enrico cheers

Eccomi qua, anch'io un po' malconcia e rattoppata, ma sempre con la passione per la scrittura. Dai tempi di ozoz però qualcosa è cambiato: se prima facevo la globe trotter girando l'Italia con i premi letterari, adesso sono molto più stanziale.
Dopo avere avuto collaborazioni saltuarie e frustranti con la rivista che forse ricorderai, da un anno collaboro in modo continuativo con un altro settimanale. La retribuzione è bassissima, in certi periodi i ritmi di produzione davvero stancanti, però i miei lavori (storie a sfondo psicologico e racconti gialli) vengono letti da parecchie migliaia di lettori e allora posso dire che mi va bene così, visto che nella vita è già tanto se riesci ad avere qualcosa.

Parallelamente a questa attività, continuo a studiare le mie antiche carte cinquecentesche e a dare alla luce i miei brevi romanzi storici. Negli ultimi dodici mesi ne sono usciti tre, e due di questi hanno avuto la copertina disegnata dal Lupetto nostro, il Lupo più bello, bravo, artistico e Solitario che ci sia I love you
E, come puoi immaginare, sapere che ben due creature cartacee provengono da quel che è iniziato in ozzyland, è proseguito qui e viene tenuto in vita anche su facebook, è stato per me non solo bello, ma emozionante e - va be', lo dico - commovente.

Non sono però l'unica ad avere tenuto viva la sacra fiamma della scrittura. Non voglio anticiparti niente, perché non sono tipa da petteguless, ma anche altri clienti del dolphin hotel ci hanno dato dentro, con la tastiera del pc, e hanno scritto e scritto e scritto... con ottimi risultati king :queen

A loro cedo la parola, sperando che si diano una mossa e arrivino presto qui (ohè! sveglia! sveglia! Sleep )

Ciao a tutti, vi bacia con materno affetto la vostra solita (e sentimentale)
Melitta
study elephant
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
smoje



Numero di messaggi : 240
Data d'iscrizione : 11.07.08
Età : 43
Località : l'aquila

MessaggioOggetto: Re: tutto ciò che resta...   Lun Feb 14, 2011 11:11 am

beh io ho la scusa. la mia mirna ha dieci mesi per cui non è che mi lasci tantissimo tempo. infatti sono al ritmo di non più di una presentazione al mese (le prossime saranno a pescara e...toronto) e soprattutto ho iniziato un bellissimo progetto di "incontri con l'autore" che mi sta portando in giro per l'italia (messina, catania, ragusa, roma, l'aquila, teramo, bolzano...) in diverse realtà scolastiche: licei, istituti tecnici, scuole medie, a godermi quanto i ragazzi possano far profumare i miei fiori d'artificio. della prossima raccolta se ne parla tra almeno un annetto perchè da quando qui a l'aquila è crollato il teatro mi sono dato al canto ed alla scrittura dei testi in un gruppo...punk; chi non conoscesse i "niutàun" è pregat... obbligato a visionare la pagina fèisbuc ed a fingersi fan.
ah, la fabbrica tiene ancora duro quindi riesco anche ad arrivare alla fine del mese.
in tutto questo tempo non sono passati mai più di 2 giorni senza che visitassi la pagina del delfino...
un abbraccio
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
zerodue



Numero di messaggi : 22
Data d'iscrizione : 22.02.08
Età : 40
Località : Berghem de hota

MessaggioOggetto: Re: tutto ciò che resta...   Mer Mar 16, 2011 11:45 am

Beh, dopo un po' di tempo in cui ho lasciato decantare questo post, vedo che a scrivere sono rimasti quelli che c'hanno le palle! Quelli che nonostante tutto e tutti questa passione la mangiano tutti i giorni. Vi invidio tantissimo e vi faccio i miei complimenti.

Un giorno spero anch'io di ritornare a questa pasionarietà.

Enrico
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Dot



Numero di messaggi : 220
Data d'iscrizione : 18.03.08
Età : 62
Località : Roma

MessaggioOggetto: Re: tutto ciò che resta...   Sab Mar 19, 2011 11:11 am

Ok ok non sopporto di essere trattata come una senza palle ( eheheh) quindi intervengo anch'io. E' strano ma mentre un tempo ci appassionava discutere tra di noi ora non se ne trova il tempo, per me è colpa di Facebook, ma forse è un merito, chi sa.

Le mie novità: dal NoBDay in poi sono diventata attivista politica, sono in un circolo dell'IdV ( con dei dubbi, ma alternative non ne vedo), ho partecipato alle varie azioni del popolo viola che ora sembra frantumarsi e i cui soggetti tornano alle varie associazioni e movimenti dai quali provengono, e infine faccio parte di un gruppo chiamato MoveOn italiano che si batte per il ripristino dell'informazione corretta alla Rai.
Tutto questo mi piace, lo sento come un dovere in questo momento di prepotenza e pericolosità del governo.

Poi ho aperto un gruppo di uomini e donne contro la pubblicità sessista su FB, siamo 250 al momento e facciamo una campagna di mail bombing all'Istituto di Autodisciplina Pubblicitaria segnalando spot sessisti ( cioè quasi tutti quelli in cui compare una donna salvo quelli con le casalinghe - altra forma di sessimo a ben guardare) e siamo alla seconda ondata di mail veloci e standardizzate. Chi fosase interessato ( spam spam spam - ma per una buona causa) venga a dare un'occhiata su http://www.facebook.com/#!/home.php?sk=group_139046259478883

Poi...abbiamo preso una casa in affitto a Roma fino a quando nostra figlia farà il liceo, un anno e mezzo, perché viveva dalla nonna e noi in campagna ma volevamo stare insieme. Teniamo la casa in Sabina e ci torneremo, I suppose.

Per il resto...ho un reumatismo...no, non credo che vi interessi...continuo a nuotare allegramente in piscina e continuo a fumare tristemente le sigarette che mi impediscono di eccellere nel nuoto come potenzialmente potrei fare ( sì, bum!)

Mi fa piacere leggere di voi, rimarrete sempre miei amici e il ricordo delle nostre animate discussioni ma anche dell'affetto di tutti per tutti è ancora vivo. Poi nel 2005-6 io ho passato un periodo di crollo psicologico, e finalmente dopo diversi anni sono tornata più positiva e costruttiva di prima, fiuuu. Ma in quel brutto periodo voi siete stati preziosi per me.

Beh, vi saluto e spero di incontrare i romani a qualche manifestazione e di avere altre notizie da tutti. Bye- bye dalla vostra aff.ma Dotterel detta Dot
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Elly



Numero di messaggi : 333
Data d'iscrizione : 19.02.08
Età : 34
Località : HMS Victory

MessaggioOggetto: Re: tutto ciò che resta...   Mar Mar 22, 2011 2:55 pm

Tanto per cambiare, ho venti secondi per rispondere in volata Crying or Very sad

La scrittura a malapena ricordo cosa sia, negli ultimi due anni ho messo mano a tre-quattro racconti al massimo. Ho in cantiere un romanzo, ma sono chiusa in una specie di mexican standoff creativo: se prima non mi documento non posso pensare alla storia e alla scaletta, ma non ho tempo di documentarmi e quindi... non si procede.

Gli ultimi due anni (o l'ultimo anno e mezzo, via, escludendo le tre settimane in Australia e le due in Nippone) sono stati forse i più brutti e pesanti della mia vita a causa di un lavoro sempre più intollerabile che mi ha veramente sfinita, e che adesso ho mollato (lavoro fino all'inizio di aprile, poi ciao). Purtroppo questo periodo si è lasciato dietro qualche "ricordino" che cercherò di risolvere pian piano... l'importante è ricominciare a campare.

Da qualche mese ho di nuovo un gruppo di amici e una vita sociale, sto per andare a vivere da sola e soprattutto sono fermamente determinata a vivere a modo mio, senza mai più permettere a niente e nessuno di avvelenarmi l'esistenza per cose che ritengo futili.

E adesso che avrò tanto tempo libero (a parte il lavoro con Studio83... a proposito, se avete amici che hanno bisogno di servizi letterari ecc ecc
Razz ), riprenderò a scrivere e finirò quel maledetto romanzo, per mille fulmini!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
niabi



Numero di messaggi : 578
Data d'iscrizione : 17.02.08

MessaggioOggetto: Re: tutto ciò che resta...   Mar Apr 05, 2011 3:59 pm

Mah, non credo sia questione di palle o non palle. Mi sono iscritta, superati ormai di un po' i 30 anni, all'università (lettere indirizzo moderno, e sempre per passione) e se non sono palle queste.
Al solito ruota tutto, per me, intorno alla questione tempo.
Io lo posso dire con assoluta certezza, prima di andare a vivere da sola, prima di problemi familiari vari e prima di quest'ultimo colpo di testa di tempo ne avevo indubbiamente di più.
Detto ciò, il bello è che scrivo ancora e sempre per passione!
Un saluto a tutti/e! Wink
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.semicercasaturno.blogspot.com/
Solaris
Admin


Numero di messaggi : 1093
Data d'iscrizione : 15.02.08
Età : 39

MessaggioOggetto: Re: tutto ciò che resta...   Ven Apr 22, 2011 1:56 pm

Giustamente sollecitato.. RIECCOMI!!!
Cari amici, non finirò mai di scusarmi per la perdurante assenza.
Cazzarola, è vero che il web ci dà gli spazi ma si prende il tempo!
Devo ammettere di aver dedicato maggior presenza a facebook, spero comprenderete: per me che son venuto via da casa il social network è stata la possibilità di riprendere le fila di un discorso interrotto nel 2004, quando senza molto celebrare, venni via da Bari.. Scomparendo dai radar di affetti, persone con cui sono cresciuto.
Non che non vi porti nel cuore!! So quanto mi siete stati vicini e mai potrò dimenticarlo.
Credo sia terribile accampare scuse, ma son convito che sappiate quanto bene vi voglio.
Qualcuno è su facebook e questo ha facilitato il contatto nel tempo. Comprendo bene chi preferisce questo spazio riservato, era nato proprio così, con l'intenzione di darci un tavolino dove ritrovarsi senza troppo frastuono. So che le vite di tanti di noi si sono complicate, altri stanno continuando a scegliere e costruire il loro futuro, io mi ritrovo per la seconda volta alle prese con una gravidanza, dopo un primo tentativo naufragato lo scorso autunno.
Diventerò papà, speriamo bene afro
E poi sì, mi pubblicano il romanzo di cui molti mesi fa vi accennavo. Ma non è questo il momento di parlarne.
Ritengo sia molto meno importante di ribadirvi un abbraccio vigoroso e la conferma di essere nei miei pensieri.

A presto, ancora,

A.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.albardellosport.net
Lonewolf
Admin


Numero di messaggi : 477
Data d'iscrizione : 16.02.08
Località : ameno villaggio fantasma sulle pendici dell'appennino tosco-emiliano...

MessaggioOggetto: Re: tutto ciò che resta...   Mar Apr 26, 2011 5:29 am

cosa resta?

quasi niente

del lupo che avete conosciuto
non è rimasto quasi più niente...

la mia vita se ne è andata a puttane
e io con le puttane non ci so proprio fare
non c'ho mai saputo fare...

non scrivo quasi più
perché scrivere significa pensare
e pensare mi fa molto male
da qualche tempo in qua

ogni tanto scarabocchio con le mie matite e i miei colori
che son l'unica cosa
se non bella
almeno decente
della mia vita attuale

ne son successe davvero tante
forse troppe
ho visto cose che davvero non avrei voluto vedere
ma tant'è
lamentarsi serve a poco

negli ultimi mesi
alcuni giorni in cui davvero la misura era colma
sono stato più che sfiorato
dall'idea di farla finita
e di chiudere con tutto
anche con questa non vita

sono ancora qua
che sia merito o forse colpa
della paura o del coraggio
non saprei dire...

so che mi chiedo spesso
se davvero valga la pena resistere
e cercare di ricominciare in qualche modo
e tutte le risposte che trovo
non mi sembrano per niente convincenti...

perché vi racconto tutto questo
in realtà non lo so
forse perché non saprei a chi altro dirlo
o forse perché siete abbastanza vicini da ascoltarmi
e abbastanza lontani che non poter interferire

o forse per dirvi che la mia assenza non è disinteresse
ma qualcosa che alcuni giorni somiglia molto alla disperazione

il lupo ha preso davvero una brutta piega
e stavolta non so proprio se ce la farà

domani per il lupo sarà ancora un altro giorno
in cui cercherà una via d'uscita
ma soprattutto cercherà la voglia di cercare ancora
e ancora
e ancora

se un giorno non dovesse più trovarla
qualunque cosa accada
sappiate che ha fatto tutto quel che poteva
e non giudicatelo troppo severamente per questo...

detto questo
sappiate che spero di rincontrarvi alla fine del buio
per riabbracciarvi forte
come faccio adesso...

Lone







_________________
"l'egoismo dell'uomo occidentale è arrivato al punto in cui siccome nessuno di noi vuole morire, allora quell'uno che lo vuole NON PUO'" - Elly Smile
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://illupocattivo.blogspot.com/
Solaris
Admin


Numero di messaggi : 1093
Data d'iscrizione : 15.02.08
Età : 39

MessaggioOggetto: Re: tutto ciò che resta...   Mar Apr 26, 2011 10:04 am

Gianluca, se ti va vediamoci, non dovresti essere lontano, ora sono a Firenze.
Come dici bene tu, non possiamo far molto, oltre che volerti bene e mandarti pensieri buoni.
Ma se ti va di passare un pomeriggio con un vecchio amico, diamine, vediamoci, incontriamoci a mezza via, o vengo da te uno di sti pomeriggi va bene?

A.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.albardellosport.net
melitta



Numero di messaggi : 393
Data d'iscrizione : 16.02.08
Età : 61
Località : Venezia e Milano

MessaggioOggetto: Re: tutto ciò che resta...   Mer Apr 27, 2011 1:23 am

Di parole ne ho sempre avute tante: dette, scritte, pensate. A volte, per ridere, me ne invento di nuove, strambe, buffe e stortignaccole. E più sono balorde, meglio è.
Ma dopo avere letto il tuo post, mio caro Gian Luca, e averlo riletto così tante volte sperando che mi venisse una risposta, di parole non ne ho. Mi sento inerme e impotente. Zittita.
Però non sarei riuscita ad andare a dormire senza averti lasciato qui il mio abbraccio. L'abbraccio non ha suono né sintassi, eppure dice tutto quello che si può dire. A volte serve a qualcosa, a volte no. Ho tanta paura che non serva a niente, ma almeno ci ho provato.

Gian Luca, mio unico e ineguagliabile Lupetto, noi ci siamo. Lontani e imperfetti, ma ci siamo. Da te ho imparato tante cose, mi hai dato molto di più di quanto immagini; e io, pur essendo più vecchia, sono stata la tua allieva: tu grande e io piccola. Te ne sono grata. Ricordati che te ne sono grata.

Non ti arrendere mai, mio prezioso amico.
All'abbraccio, aggiungo un bacio.
Fiorella
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
smoje



Numero di messaggi : 240
Data d'iscrizione : 11.07.08
Età : 43
Località : l'aquila

MessaggioOggetto: Re: tutto ciò che resta...   Mer Apr 27, 2011 10:32 am

siamo lontani, ma vogliamo interferire, sennò che ci stiamo a fare?
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Lonewolf
Admin


Numero di messaggi : 477
Data d'iscrizione : 16.02.08
Località : ameno villaggio fantasma sulle pendici dell'appennino tosco-emiliano...

MessaggioOggetto: Re: tutto ciò che resta...   Mer Apr 27, 2011 8:17 pm

vi ringrazio di cuore
anche solo del pensiero e delle parole
che mi dedicate

piccole cose direte voi
senza dubbio

ma negli ultimi tempi
ho imparato
a mie spese (of course)
che il poco si conta
e il niente no...

(a prescindere sarà un piacere rivederti Anto'
lo faremo presto Smile)

Smile

_________________
"l'egoismo dell'uomo occidentale è arrivato al punto in cui siccome nessuno di noi vuole morire, allora quell'uno che lo vuole NON PUO'" - Elly Smile
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://illupocattivo.blogspot.com/
Dot



Numero di messaggi : 220
Data d'iscrizione : 18.03.08
Età : 62
Località : Roma

MessaggioOggetto: Re: tutto ciò che resta...   Ven Mag 06, 2011 7:52 pm

Lupus! Leggo ora i tuoi tristi messaggi. Voglio dirti solo questo: si può stare male, malissimo, e poi bene di nuovo. Come è successo a me vedrai che succederà anche a te, perchè a un certo punto una parte di noi reagisce, VUOLE stare meglio, è davvero la vita che trionfa sulla malinconia. Però quando si sta male si pensa che sarà sempre così, che il cambiamento non è possibile. E invece non è vero!
Noi siamo qui. Eravamo amici, in un modo strano, non l'ho mai capito ma eravamo AMICI. E gli amici restano sempre nel cuore. Anche se ora siamo tutti su facebook, su, diciamo le cose come stanno, e il mondo dei social network ci è cambiato sotto gli occhi e ci siamo adattati ai cambiamenti, il nostro gruppo è stato speciale e per questo ci vogliamo bene, e un messaggio come il tuo ci fa tanta tristezza.
Perciò
SURSUM CORDAM!
Facci sapere di te, raccontaci perché sei così giù se credi, noi ti saremo vicini. Guarderò più spesso il dolphin per vedere se ci sono tuoi post. E poi...è scritto proprio bene quel lamento eheheheh...
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
zerodue



Numero di messaggi : 22
Data d'iscrizione : 22.02.08
Età : 40
Località : Berghem de hota

MessaggioOggetto: Re: tutto ciò che resta...   Lun Mag 16, 2011 4:32 pm

Gianluca, non so come risponderti, questo post voleva esser un piccolo tentativo di vedere cosa restava di qualcosa, spronare con quel "gente con le palle" a vedere se qualcuno esisteva ancora, nonostante tutto e tutti. Esiste ancora Qualcuno, QUALCUNO: i nomi di un tempo; e non volevo risentire il tuo con queste parole.
Però esisti ancora, esisti, resisti, non per noi, ma per quello che rimane.
Te lo posso dire, forse conosco una parte dei motivi del tuo male, ho una posizione oggi abbastanza serena dopo 10 mesi merdosi di disoccupazione con famiglia 01, 03 e 04 a carico, (facile penserai) te l'ha detto Dot che c'è passata in un altro male e Smoje che nonostante abbia perso "solo qualcosa" in un terremoto con la praticità e la semplicità di una riga ti ha detto tutto e Melitta e Anto' che non hanno certo avuto il culo nella melassa e chi altri ancora si collegherà e leggerà le tue parole e vedrà in esse un momento difficilissimo della propria esistenza che è riuscito comunque a superare:
Gianluca non fare cazzate, sappi che passerà, passa, passa tutto!
E tu sai... è come se lo stessi dicendo a mio figlio, dandogli una carezza mentre l'abbraccio!

Quello che ti resta di 02
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
stramma



Numero di messaggi : 288
Data d'iscrizione : 27.03.08
Età : 41
Località : Roma

MessaggioOggetto: Re: tutto ciò che resta...   Lun Mag 16, 2011 9:38 pm

Cari tutti,
intervengo anche se "quel che resta" forse non è chiesto direttamente a me, visto che io agli albori di là non c'ero. Sono arrivata dopo, a giochi più o meno fatti, a volte perfino sfatti.
Oggi leggo e accolgo il grido di dolore di un uomo, che non ho mai visto in faccia e che non sento amico nel senso più profondo del termine, ma sento vicino umanamente, come possono sentirsi vicini due esseri umani passati ATTRAVERSO sofferenze.
Perchè le sofferenze si attraversano, non si superano nè si saltano, si vivono e ti ci fai una doccia lunga e faticosa, una doccia a volte necessaria.
Quest'ultimo anno non è stato facile neanche per me. Tra meno di un mese mi sposo, ma non ho un lavoro nè una casa (ancora). Il mio futuro e paziente marito ha un contratto fino a dicembre. Siamo due splendidi precari innamorati che chissà se reggeranno l'urto di responsabilità e difficoltà...
Fino a qualche mese fa questo pensiero mi stava massacrando, poi è successa la cosa più brutta che un essere umano possa provare nella vita. Non è successo a me ma a due miei cari amici, che una mattina sono andati a svegliare il loro bimbo di 2 anni per portarlo all'asilo e l'hanno trovato senza vita. Motivo? ignoto ancora oggi. Non è un modo per minimizzare il dolore di nessuno, le difficoltà di nessuno, ma un pensiero che mi risolleva ogni volta che mi sento sovrastata. Io sono fortunata, anche nella difficoltà di oggi. Ho tutto.
E allora sono felice di sposarmi col mio conte (suocera a parte :-)) e di preparare la cena tutte le sere (no, veramente questo continua a farmi due scatole così...) vabbè, dai... mi avete capito!
Dobbiamo essere forti. Più forti di tutto.
DAI! L' "attraverso" è a volte lungo e doloroso, ma è un attraverso, in fondo, all'uscita del tunnel c'è sempre qualcos'altro.
Baci a tutti e FATEMI GLI AUGURI, SENNò M'OFFENDO!!! flower

Ps: E' quasi un anno che non scrivo un cavolo di nulla... chissà cosa mi esploderà fuori la prossima volta che il sacro fuoco si riaccenderà ;-)
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://stramma.blogspot.com
il_corvo



Numero di messaggi : 576
Data d'iscrizione : 19.02.08
Località : bassa modenese

MessaggioOggetto: Re: tutto ciò che resta...   Ven Mag 27, 2011 10:13 am

affraid affraid affraid

"tra meno di un mese..." ed era il 16 maggio, oggi 27 maggio significa che sono le tue ultime ore da ...Signorina!

Gli auguri NON TE LI FACCIO!!!!....

...... (portano male)


IN BOCCA AL LUPO... o IN CULO ALLA BALENA !!! ... fai tu.


P.S. Se non hai ancora organizzato l'addio al nubilato tienimi presente... angel4 angel4

Embarassed Embarassed Embarassed


CIAOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
smoje



Numero di messaggi : 240
Data d'iscrizione : 11.07.08
Età : 43
Località : l'aquila

MessaggioOggetto: Re: tutto ciò che resta...   Lun Mag 30, 2011 11:48 am

eheheh da uno che ci è passato da poco... gli auguri sono doppiamente sentiti...
un bacione e...divertiti ;-)
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
senza



Numero di messaggi : 305
Data d'iscrizione : 12.04.08
Località : venezia

MessaggioOggetto: Re: tutto ciò che resta...   Mar Mag 31, 2011 12:20 am

caspita, passo di qui dopo chissà quanto e mi sorprendo che qualcosa sia davvero rimasto. credevo non ci fosse più niente, né un post né una parola
invece ci sono abbracci interferenze tristezze gioie, insomma un bel po' di roba.
è meno dei tempi dorati che furono, ma lo sapevamo da un pezzo.
invito il lupo a farsi coraggio ( prendi spunto da Dot! ), in fondo si sa che la vita è fatta di alti e bassi, e magari il momento peggiore ora che scrivo, è già passato.
e lo dico perché ne so qualcosa eh! sono diventata una persona diversa negli ultimi 3 mesi, perchè? perché mi sono laureata, ma quel che è più importante, ho dimostrato non solo che sono una filosofa modello, ma che sono anche in grado di sopportare mesi e mesi di agonia ( gli ultimi 4 mesi di università studiavo 10 ore al giorno, il resto del tempo imparavo il francese litigavo con chiunque mi distogliesse dallo studio anche solo per mangiare e scoppiavo in scenate isteriche. non scherzo, è stato terribile, ho avuto un bel paio di crisi di nervi in cui scagliavo gli oggetti per la stanza ) affrontarli e dimenticarli da un giorno all'altro! e ora sono rilassatissima nullafacentissima e allegra come non mai.
ho trovato un piccolo lavoro in nero come illustratrice che mi occupa un sacco di tempo e mi fa quadagnare quanto se chiedessi la carità ( non scherzo! ), e spero sinceramente di fare questa cosa ( con più guadagno però! ) anche in futuro
della scrittura cosa resta?
ho iniziato da qualche mese un nuovo romanzo ( wow Senza, faccelo leggere dai, massì te lo pubblico io a mie spese! ) che parla di ufologia, percezione del tempo, alcolismo, prigione e omosessualità. bello no?
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
senza



Numero di messaggi : 305
Data d'iscrizione : 12.04.08
Località : venezia

MessaggioOggetto: Re: tutto ciò che resta...   Mar Mag 31, 2011 12:22 am

dimenticavo: AUGURIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII PER IL MATRIMONIOOOOOOOOOOOOO
hurrrà festa
( poca poca poca individa )
tanta felicità

( e speriamo che anche lo Psi si decida ad infilarmi quel cavolo di anello al dito )
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
il_corvo



Numero di messaggi : 576
Data d'iscrizione : 19.02.08
Località : bassa modenese

MessaggioOggetto: Re: tutto ciò che resta...   Mar Mag 31, 2011 4:43 pm

... il tempo passa inesorabile!

Il post di Senza sta lì a ricordarcelo... che un periodo se n'è andato e un altro sta per incominciare.

Perchè?

Ma come? Se è Senza che scrive... (potrebbe anche non essere Surprised ) pare quasi un essere "normale" !!!!!

affraid affraid

Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil

Razz Razz


byeeeee
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
senza



Numero di messaggi : 305
Data d'iscrizione : 12.04.08
Località : venezia

MessaggioOggetto: Re: tutto ciò che resta...   Gio Giu 02, 2011 9:00 pm

perché? normale? ma chi?

sapete chi altro si è sposato questa settimana?????
( vi do un indizio... non sono io, cacchetta fritta )
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
stramma



Numero di messaggi : 288
Data d'iscrizione : 27.03.08
Età : 41
Località : Roma

MessaggioOggetto: Re: tutto ciò che resta...   Ven Giu 10, 2011 12:06 am

meno uno, ragazzi... STRIZZETTA!!!!! pale
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://stramma.blogspot.com
Solaris
Admin


Numero di messaggi : 1093
Data d'iscrizione : 15.02.08
Età : 39

MessaggioOggetto: Re: tutto ciò che resta...   Lun Giu 20, 2011 12:43 pm

Ehi era meno uno il 9 giugno?? Allora mi sa che c'è da fa' gli auguri a stramma!!

cheers cheers cheers cheers

A.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.albardellosport.net
stramma



Numero di messaggi : 288
Data d'iscrizione : 27.03.08
Età : 41
Località : Roma

MessaggioOggetto: Re: tutto ciò che resta...   Mer Giu 22, 2011 10:18 pm

eh già! sono ben 11 giorni che sono la signora XXXXX!!!
Grazie a tutti per gli auguri! flower flower flower
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://stramma.blogspot.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: tutto ciò che resta...   Oggi a 7:17 am

Tornare in alto Andare in basso
 
tutto ciò che resta...
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» X Tutto Marzo
» FABRIZIO 27-28/gennaio/2014: 1 solo ambo spettacolo per tutto il 2014 ed il ritorno del 90 ora atteso in terno!
» [Sda] Tutto materiale nuovo con il 35% di sconto
» Tutto PTC
» Ruote Gemelle (esito positivo) CHIUSA

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Al Dolphin Hotel :: Hall :: Chiacchiere, confronti & consigli-
Andare verso: